Su di me

Mi chiamo Dyvina e sono una scrittrice. Amo scrivere, adoro mettere nero su bianco i miei pensieri e farli sfogare attraverso le parole. Lo trovo liberatorio e appagante. 

Ma amo anche lasciarmi andare e permettere alla fantasia di viaggiare in mille direzione creando storie, intrecci, amori e tradimenti. 

Vivo le mie storie in ogni loro sfumatura e mi affeziono ai personaggi di cui scrivo. Rido con loro, piango con loro, esulto, mi arrabbio e vivo come un trauma il momento in cui devo concludere le loro avventure. 

La scrittura cattura, coinvolge ed emoziona. La scrittura non è un hobby, la scrittura è una passione ardente che ti seduce e ti imprigiona l’anima senza lasciarti alcuna via di fuga…


Mmmmh, forse il titolo di questa pagina doveva essere “SU DI ME E QUELL’ALTRA ME”.
Avete appena avuto l’onore di conoscere Dyvina: quell’altra me. Lei è il mio Alter Ego Scrittore.  È quella creativa, spavalda, passionale e romantica.  Lei si crede un supereroe,  io invece sono tutto il resto.

Il mio vero nome è Sandy e sono una comune mortale senza super poteri.

Sono una classe ’86 e ho aspettato i trent’ anni per trovare il coraggio di pubblicare quel libro che ho cominciato, sì è no,  dieci anni fa. Una soddisfazione immensa, ma forse è più un sogno che si avvera. Almeno per la sottoscritta.

Per il momento vivo a Venezia. Dico per il momento perché potrei trovarmi a Seattle in un batter d’occhio, o a Broken Bow, a Melbourne o in qualsiasi altro posto dove Dyvina deciderà di portarmi.

Comunque sia, vivo con il mio compagno e i miei tre gatti capricciosi e imprevedibili. Ho un lavoro, una passione che condivido con il mio Alter Ego Scrittore e tanti progetti in vista.

Ma non intendo tediarvi oltre e vi lascio al mondo di METAMORPHOSIS e ai suoi stravaganti segreti.

In bocca al lupo, amici, ma a quello mannaro!

 

Sandy &  Dyvina